Iscriviti alla nostra newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per rimanere sempre aggiornato sulle nostre iniziative
Email address
Secure and Spam free...

NOVEMBRE 2017, HEMP SCHOOL SALENTO: aperte le iscrizioni per la 3° edizione della Hemp School, saremo in Puglia

Prosegue con entusiasmo il viaggio della HEMP SCHOOL, la prima scuola della Canapa e della Chemiurgia, nata in Italia lo scorso 2016. Aperte le iscrizioni alla terza edizione con inizio il prossimo novembre, nella splendida Puglia, in SALENTO.

La HEMP SCHOOL nasce come una scuola itinerante a carattere nazionale ed internazionale sulle orme dei grandi chemiurgici del passato. Infatti già George W. Carver ed Henry Ford, nel lontano 1930, negli USA, argomentavano di una scuola che potesse spostarsi di luogo in luogo. La HEMP SCHOOL degli anni 2000 unisce al concetto itinerante quello di proporre e valorizzare le risorse e le realtà del territorio dei luoghi dove va ad operare, in questo caso lo splendido salentino. Ed anche stavolta il progetto è il frutto della sinergia tra le realtà che hanno dimostrato di essere le più attive del panorama nazionale e che hanno maturato comprovata esperienza nel settore della canapa.

La HEMP SCHOOL si svolgerà a partire nel prossimo mese di novembre presso la splendida location del Casale Sombrino, una caratteristico agriturismo nel cuore della penisola Salentina risalente all’anno 1000 fatto di conci di tufo e pietra leccese, ai piedi delle Murge.

Il programma della HEMP SCHOOL SALENTO segue l’ormai collaudato format delle edizioni precedenti, si svolge in 3 weekend, prevede un totale di 36 ore di insegnamento teorico, una giornata pratica ed un test finale di autocandidatura.

Occorre infatti ricordare come la HEMP SCHOOL non si limiti ad un corso meramente teorico finalizzato a fornire le nozioni di base sulla canapicoltura, ma si propone come una vera e propria scuola di business ed avviamento all’impresa con lo scopo specifico di allargare la rete delle collaborazioni tra docenti, partner dell’evento e studenti, con il fine di dare alla luce a nuove realtà ed iniziative. La condivisione delle esperienze e delle competenze esistenti sul territorio con coloro che vogliono avvicinarsi alla risorsa canapa, o che già sono attivi, è fin dal primo giorno il must del progetto HEMP SCHOOL.

Nel rispetto della filosofia open source che da sempre caratterizza il progetto, la terza edizione darà ampio spazio alle realtà territoriali della Puglia in generale e del Salento in particolare in modo da facilitare le reti territoriali, attraverso sinergie e collaborazione creativa. Per questo motivo il parco dei docenti prevede la partecipazione delle principali realtà pugliesi, alcune delle quali già attive su tutto il territorio nazionale.

Tra questi spiccano la partecipazione di Rachele Invernizzi, CEO di Hemp South Tecno e vice presidente di Federcanapa, l’Università genetica di Bari, Salentec, Hemp Ecosystem, ENEA e di Fabio Cortese, esperto di formazione. La parte della farmacologia e della canapa medica verranno trattati da Alfredo Tundo, Cinzia Citi ed Alessio Mercurio. Previsti anche gli interventi di Daniele Vitale, Hemp Shop Valle della Cupa, Daniele Rizzo, Birrificio del Capo.

La parte food sarà curata da alcune delle realtà salentine più interessanti quali Mariulano, Arome de cacao, Silvia Merico, Pasticciotto Obama e Cheri. Questa edizione prevede anche lezioni specifiche dedicate alla canapa tessile con Glenda Giampaoli ed alla cosmesi con Isabella Massamba.

Confermati i docenti della prima edizione Giovanni Milazzo, co-founder di Kanesis che tratterà la lezione sulle bioplastiche di canapa, Giacomo Bulleri, avvocato esperto della materia della canapa che curerà gli aspetti legali, co-fondatore della Hemp School, Enrico Buselli, professionista ed imprenditore nel mercato del Vacation Rentals e degli Alberghi Diffusi, co-fondatore della Hemp School, il dr. Matteo Iannone che curerà la lezione sulle infiorescenze e l’agronomo Francesco Pepi che curerà la parte agronomica.

Una menzione particolare va riservata a Gianluca Carluccio, pugliese, fondatore del progetto Vivere la Canapa e co-organizzatore dell’evento. Gianluca rappresenta l’emblema della HEMP SCHOOL, dopo aver partecipato come studente alla seconda edizione si è infatti attivato con i fondatori della HEMP SCHOOL al fine di organizzare una edizione nel proprio territorio, sintetizzando il vero spirito della scuola.

Un altro ringraziamento particolare va inoltre a Rachele Invernizzi che si è resa immediatamente disponibile a coordinare l’edizione ed a supportare il progetto, che curerà altresì la visita outdoor presso la sede di South Hemp Tecno, azienda leader in Italia per la produzione di canapulo.

Occorre inoltre sottolineare come questa edizione della Hemp School preveda la partnership ufficiale con Federcanapa, l’organo principale nel panorama nazionale delle associazioni di categoria.

Non in ultima una menzione speciale per Danilo Cusimano, anch’egli un prodotto della prima edizione della scuola, che parteciperà all’evento per presentare il Proyecto Canarias e l’internazionalizzazione della Hemp School.

Proprio in quest’ottica, a partire da questa edizione, la HEMP SCHOOL diviene un progetto di formazione europeo volto ad radunare, armonizzare e condividere in maniera aperta e co-creativa le esperienze e le competenze nel campo dell’industrializzazione vegetale e sostenibile in un grande contenitore internazionale, con l’obiettivo di divenire un grande incubatore per idee e progetti all’insegna della ricerca, dello sviluppo e dell’innovazione.


Leggi il programma della HEMP SCHOOL SALENTO

Leggi e scarica il programma completo della prossima HEMP SCHOOL che si terrà in Puglia, nel Salento, con inizio il prossimo novembre 2017

Iscriviti e partecipa alla prossima HEMP SCHOOL SALENTO

Compila il form ed invia la richiesta di partecipazione alla prossima Hemp School. I posti sono limitati, le prenotazioni seguiranno l'ordine cronologico di ricevimento dei moduli